Dettagli/Details
Il nuovo Regolamento UE modificativo delle controversie transfrontaliere di modesta entità
A cura di Fulvio Graziotto

Il Regolamento UE 2015/2421 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 16 dicembre 2015 modifica, ampliandone il perimetro di applicazione, il Regolamento CE n. 861/2007 che disciplina il procedimento europeo per le controversie transfrontaliere di modesta entità, introducendo modifiche a partire dal 14 luglio 2017.

Il nuovo Regolamento introduce modifiche anche al Regolamento CE n. 1896/2006 che ha istituito il procedimento europeo di ingiunzione di pagamento.

Più in dettaglio.

L'originario regolamento n. 861/2007 sulle controversie transfrontaliere di modesta entità, che è applicabile in materia civile e commerciale, con alcune eccezioni (fallimenti, obblighi alimentari, ecc.) delimitava il valore soglia per la modesta entità a euro duemila, soglia che ora viene aumentata a cinquemila euro.

Il procedimento è basato sulla prevalente forma scritta, con la finalità di evitare udienze e fissarle solo nei casi in cui l'organo giurisdizionale ritenga che non sia possibile emettere il provvedimento sulla base delle prove scritte.

Rimane la facoltà di fissare un'udienza su richiesta di una delle parti.

Il procedimento facilita il ricorso alla tecnologia, equiparando le notificazioni in forma elettronica a quelle a mezzo posta.

La sentenza è pienamente esecutiva in tutta la UE senza necessità di exequatur o di altre forme di validazione.

Il convenuto può presentare entro 30 gg. la richiesta di riesame quando ricorrono i motivi indicati nell'art. 18 del regolamento.

Al fine di limitare la necessità di traduzioni, e i relativi costi, il certificato di esecuzione della sentenza può essere rilasciato a mezzo dell'apposito modulo standard allegato al regolamento.



Osservazioni.

Il procedimento sulle controversie di modesta entità non ha mai incontrato una grande diffusione a causa del limite di 2mila euro davvero esiguo. Le modifiche, che elevano il limite a 5mila euro, potranno favorirne un maggiore utilizzo, anche se una soglia più elevata (ad es. 10mila euro) sarebbe stata sicuramente più utile a questo scopo.

Da tenere presente che al regolamento non partecipa la Danimarca, paese che si è chiamato fuori da diversi altri regolamenti dell'Unione Europea in materia di giustizia.





Disposizioni rilevanti.

REGOLAMENTO (UE) 2015/2421

REGOLAMENTO (UE) 2015/2421 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 16 dicembre 2015 recante modifica del regolamento (CE) n. 861/2007, che istituisce un procedimento europeo per le controversie di modesta entità, e del regolamento (CE) n. 1896/2006, che istituisce un procedimento europeo d'ingiunzione di pagamento

Applicabile dal 14 luglio 2017

http://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/PDF/?uri=CELEX:32015R2421&from=IT

Assistenza su questo argomento

Serve assistenza su questo argomento?

Può essere utile sapere che ci occupiamo anche di tutte le questioni e problematiche legali collegate, tra cui:

  • assistenza in sede stragiudiziale
  • assistenza in sede giudiziale e di contenzioso
  • azioni e tutela a difesa, esecutive e cautelari
  • consulenza
  • due diligence legale
  • esecuzione anche all'estero
  • pareri e raccomandazioni
  • revisione/stesura dei testi
  • ricerche di giurisprudenza sull'argomento
  • riduzione dei rischi legali
  • supporto operativo legale

Qui sotto trovi tutti i riferimenti dello Studio per contattarci con la modalità preferita:

Riferimenti

 

Studio Graziotto

Ufficio principale:
Via G. Matteotti, 194
18038 Sanremo IM
ITALY
Si riceve solo su appuntamento
(recapiti e corrispondenti in varie città)

Richieste:
Appuntamenti: In videoconferenza (Skype®, ecc.)
" In Studio a Sanremo
" Telefonici
" Presso il Cliente
Consulenza: Richiedi una Consulenza
Preventivi: Chiedi un Preventivo gratuito
Domiciliazioni: Domiciliazioni Tribunale di Imperia
Contattaci: Compila il modulo

Riferimenti:
Tel: 0184 189 4317
Fax: 0184 509 510
SMS: 348 001 7380
Email: info@studiograziotto.com
Web: http://www.studiograziotto.com

Prime informazioni e Tariffe:
Info e Tariffe: Informazioni di sintesi e tariffe
Assistenza giudiziale: D.M. Giustizia N. 55 2014 - Nuovi Parametri Forensi

Profilo del Titolare:
LinkedIn®: https://www.linkedin.com/in/fulviograziotto
Scheda di sintesi: Profilo professionale (sintetico)


©
Per aggiornarsi facilmente e rimanere in contatto Aggiornarsi è semplice: aggiungetemi ai vostri contatti e rimarremo in contatto più facilmente.
FacebookFacebook:https://it-it.facebook.com/public/Fulvio-Graziotto
Google+Google+: https://plus.google.com/u/0/+FulvioGraziotto
LinkedInLinkedIn:https://it.linkedin.com/in/fulviograziotto
TwitterTwitter:https://twitter.com/GraziottoFulvio
Memberships
Global Law ExpertsGLE:Global Law ExpertsExclusive Private Equity law expert in Italy with Global Law Experts
IR Global, world’s leading legal, accountancy and financial advisersIR Global:IR GlobalExclusive M&A Member in Italy with IR Global
AAALAAAL:http://www.avvocatiamministrativistiliguri.itAssociazione Avvocati Amministrativisti Liguri
AIDA-IFLAAIDA-IFLA:http://www.aida-ifla.itAssociazione Italiana di Diritto Alimentare
AIDENAIDEN:http://associazioneaiden.it Associazione Italiana di Diritto dell'Energia
Camera Civile di ImperiaCamera Civile: Camera Civile di Imperia
Coperture assicurative

Polizza assicurativa #IFL0006526.002587 conforme D.M. 22-9-2016 stipulata con MARSH SpA per i seguenti massimali (esclusi Canada e USA):

  • responsabilità civile professionale: massimale di € 2 milioni per sinistro e per periodo assicurativo
  • responsabilità civile terzi conduzione ufficio: massimale di € 500 mila per sinistro e € 2 milioni e per periodo assicurativo
  • responsabilità civile prestatori d'opera: massimale di € 500 mila per sinistro e € 2 milioni e per periodo assicurativo