Dettagli/Details
Pienamente in vigore dal 17/08/2015 il Reg. (UE) 650/2012 in materia di successioni internazionali.
A cura di Fulvio Graziotto

E' entrato pienamente in vigore il Reg. UE n. 650/2012 relativo alla competenza, alla legge applicabile, al riconoscimento e all’esecuzione delle decisioni e all’accettazione e all’esecuzione degli atti pubblici in materia di successioni e alla creazione di un certificato successorio europeo.

In sintesi, il regolamento innova il criterio base utilizzato fin'ora che identifica la legge che regola le successioni con elementi di internazionalità: fino all'entrata in vigore del regolamento, la legge di riferimento era quella della cittadinanza del de cuius (art. 46 della Legge 218/1995), criterio certo e adottato quasi universalmente, sostituito dal 17/8/2015 dal criterio della «residenza abituale».

Sebbene quest'ultimo criterio non sia inevitabile, potendo il de cuius scegliere espressamente che la sua successione venga regolata dalla legge dello stato di cui è cittadino al momento della scelta o in quello della sua morte, il nuovo criterio comporta numerosi casi critici, anche perché il regolamento non definisce il concetto di «residenza abituale» anche se ne fornisce alcuni indicatori, che si concretizzano in due elementi che devono concorrere:


  • la circostanza oggettiva della permanenza stabile in un dato luogo

  • la circostanza soggettiva relativa all'intenzione di voler stabilire la propria esistenza al di fuori del Paese di cui è cittadino.


In mancanza di valida scelta effettuata dal de cuius, in molti casi il nuovo criterio identificato dal regolamento pone problemi pratici, anche tenendo in conto che il regolamento non si applica alla Danimarca, all'Irlanda e al Regno Unito che hanno esercitato la facoltà di non applicazione.

Come se non bastasse, il Regolamento precisa che esso «non preclude agli Stati membri parte della convenzione, del 19 novembre 1934, tra la Danimarca, la Finlandia, l’Islanda, la Norvegia e a Svezia comprendente disposizioni di diritto internazionale privato in materia di successioni, testamenti e amministrazione di eredità di continuare ad applicare talune disposizioni della convenzione stessa, riveduta dall’accordo intergovernativo tra gli Stati che ne sono parte.»

Al seguente link è disponibile il testo integrale del regolamento (UE) n. 650/2012.



Reg. UE n. 650/2012 relativo alla competenza, alla legge applicabile, al riconoscimento e all’esecuzione delle decisioni e all’accettazione e all’esecuzione degli atti pubblici in materia di successioni e alla creazione di un certificato successorio europeo

Assistenza su questo argomento

Serve assistenza su questo argomento?

Può essere utile sapere che ci occupiamo anche di tutte le questioni e problematiche legali collegate, tra cui:

  • assistenza in sede stragiudiziale
  • assistenza in sede giudiziale e di contenzioso
  • azioni e tutela a difesa, esecutive e cautelari
  • consulenza
  • due diligence legale
  • esecuzione anche all'estero
  • pareri e raccomandazioni
  • revisione/stesura dei testi
  • ricerche di giurisprudenza sull'argomento
  • riduzione dei rischi legali
  • supporto operativo legale

Qui sotto trovi tutti i riferimenti dello Studio per contattarci con la modalità preferita:

Riferimenti

 

Studio Graziotto

Ufficio principale:
Via G. Matteotti, 194
18038 Sanremo IM
ITALY
Si riceve solo su appuntamento
(recapiti e corrispondenti in varie città)

Richieste:
Appuntamenti: In videoconferenza (Skype®, ecc.)
" In Studio a Sanremo
" Telefonici
" Presso il Cliente
Consulenza: Richiedi una Consulenza
Preventivi: Chiedi un Preventivo gratuito
Domiciliazioni: Domiciliazioni Tribunale di Imperia
Contattaci: Compila il modulo

Riferimenti:
Tel: 0184 189 4317
Fax: 0184 509 510
SMS: 348 001 7380
Email: info@studiograziotto.com
Web: http://www.studiograziotto.com

Prime informazioni e Tariffe:
Info e Tariffe: Informazioni di sintesi e tariffe
Assistenza giudiziale: D.M. Giustizia N. 55 2014 - Nuovi Parametri Forensi

Profilo del Titolare:
LinkedIn®: https://www.linkedin.com/in/fulviograziotto
Scheda di sintesi: Profilo professionale (sintetico)


©
Per aggiornarsi facilmente e rimanere in contatto Aggiornarsi è semplice: aggiungetemi ai vostri contatti e rimarremo in contatto più facilmente.
FacebookFacebook:https://it-it.facebook.com/public/Fulvio-Graziotto
Google+Google+: https://plus.google.com/u/0/+FulvioGraziotto
LinkedInLinkedIn:https://it.linkedin.com/in/fulviograziotto
TwitterTwitter:https://twitter.com/GraziottoFulvio
Memberships
Global Law ExpertsGLE:Global Law ExpertsExclusive Private Equity law expert in Italy with Global Law Experts
IR Global, world’s leading legal, accountancy and financial advisersIR Global:IR GlobalExclusive M&A Member in Italy with IR Global
AAALAAAL:http://www.avvocatiamministrativistiliguri.itAssociazione Avvocati Amministrativisti Liguri
AIDA-IFLAAIDA-IFLA:http://www.aida-ifla.itAssociazione Italiana di Diritto Alimentare
AIDENAIDEN:http://associazioneaiden.it Associazione Italiana di Diritto dell'Energia
Camera Civile di ImperiaCamera Civile: Camera Civile di Imperia
Coperture assicurative

Polizza assicurativa #IFL0006526.002587 conforme D.M. 22-9-2016 stipulata con MARSH SpA per i seguenti massimali (esclusi Canada e USA):

  • responsabilità civile professionale: massimale di € 2 milioni per sinistro e per periodo assicurativo
  • responsabilità civile terzi conduzione ufficio: massimale di € 500 mila per sinistro e € 2 milioni e per periodo assicurativo
  • responsabilità civile prestatori d'opera: massimale di € 500 mila per sinistro e € 2 milioni e per periodo assicurativo